Thekey.iT

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home }}} Articoli }}} Generale }}} Raid...

Raid...

E-mail Stampa
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

|23-12-03 22:30|
Autore: -w@$p- from Wild Family Krew
Dove trovare "materiale interessante" a scuola...
visit www.wildfamily.cjb.net for more
consumo: una sigaretta dopo cena e un po' di rosso novello (per scaldarsi...)
musica: kyuss "blues for the red sun"

BORN TO LOSE, LIVE TO WIN!

Naturalmente, scrivendo questo testo, non voglio spingere nessuno a commettere azioni illegali o pericolose per se e per gli altri, le seguenti informazioni possono essere usate solo dove consentito dalla legge. E se ancora non va bene dichiaro di "non aver compiuto nessuna delle azioni descritte di seguito e di aver scritto solamente sotto la spinta della mia immaginazione..." (ci credete?)


Purtroppo abbiamo disoccupato la scuola qualche giorno fa, ma posso ritenermi soddisfatto per quello che sono riuscito a portare con me...

Molti non immagineranno nemmeno la metà delle cose interessanti che si possono trovare in una segreteria, quindi ho pensato di fare qualcosa di utile scrivendo un resoconto delle mie "avventure".

Bisogna premettere che si rischia di venire indagati per furto con scasso, ma il bello è proprio questo! vediamo cosa ci serve: guanti, fogli di carta A4, cacciaviti, martello, pinza, abiti scuri, una scala (o qualsiasi cosa ci permetta di salire, ad esempio un banco) e una torcia (ma anche un accendino o un cellulare vanno bene). Poi non dobbiamo dimenticare di agire informando il rappresentante d'istituto o qualcuno del servizio d'ordine (se vogliamo fare le cose in segreto, fa lo stesso, solo che sarebbe giusto informarli dato che sono i primi ad essere inculati se qualcosa non va bene...), io non ho avuto problemi dato che sono il rappresentante della mia scuola! L'orario migliore dipende dalle situazioni, una buona fascia oraria potrebbe essere quella dalle 3.30 alle 5.00 così si evita il rischio di un controllo da parte dei caramba o chi per loro e non ci si perde il divertimento durante il resto della serata...
Dopo aver effettuato questi piccoli preliminari, possiamo passare all'azione: non dobbiamo essere più di 3 persone, meglio se di corporatura piccola e pronti a scappare facendo perdere le tracce. Cerchiamo un punto da dove attaccare l'ufficio (nel nostro caso era la segreteria didattica, perchè al suo interno sono contenute le chiavi di tutte le altre stanze), per esempio una finestra, la porta o altro, prima controlliamo la presenza di fotocellule del sistema d'allarme, se ci sono, spesso non ci sono problemi, infatti se il sistema è centralizzato, l'allarme è disattivato per forza dato che gli altri piani sono occupati... per entrare siamo passati da una finestra posizionata sopra la porta, la finestra era bloccata da una staffa che abbiamo rimosso e rimontato alla fine dell'operazione. Se per entrare dobbiamo scassinare qualcosa dobbiamo stare attenti a non lasciare nessun segnale perchè anche una vite che (ad esempio) a differenza delle altre non ha la ruggine sopra (per l'utilizzo del giravite) può essere un indizio dell'intrusione. Se il varco aperto presenta molta polvere(!), dobbiamo ricoprirlo con i fogli di carta per evitare che al nostro passaggio la polvere si tolga rivelando il nostro ingresso. una volta che uno sarà entrato, potrà aprire la porta dall'interno se troverà una copia della chiave (noi non ci siamo riusciti!) e quindi permettere che il resto dell'operazione si svolga più tranquillamente (infatti chi passerà da fuori non si accorgerà di niente). Il resto dell'opera, poi può svolgersi "liberamente", a seconda dei casi... Io concludo il testo con una lista del "bottino":

acqua,
bicchieri,
biscotti,
crackers,
risme di carta,
floppini,
libretti per le giustificazioni,
(ora passiamo a qualcosa di più interessante)
chiavi di tutti i locali (che abbiamo duplicato e rimesso a posto l'indomani)
timbri con la firma del preside (moooooooooooolto interessante)
timbri più svariati

per non contare poi i files presenti sul computer che abbiamo copiato sui floppy e che adesso ho a casa, il materiale che (una volta duplicate le chiavi) si può prendere dai laboratori (informatica, chimica, fisica, disegno...) o dagli altri uffici (compresa la presidenza!) e dalle combinazioni che possono risultare fra questi oggetti (per esempio):

libretto giustificazioni + firma contraffatta + firma del preside (timbro) = ?
foglio + timbro "il dirigente scolastico" + firma del preside = ?
foglio + timbro "il direttore dei serv. gen. amministrativi" = ?
materiale interessante + fotocopie = ?
materiale riservato + fotocopie = ?

in pratica significa avere una scuola in pugno per anni, si può accedere ovunque, si possono creare documenti firmati dal preside o da chiunque altro, si possono cancellare dati "compromettenti" dai computer...

Come potete vedere, il tutto è facile, divertente, rischioso al punto giusto, gratificante e utile, l'importante è prendere tutte le precauzioni necessarie per non essere scoperti e trovare qualcosa da dire se si viene scoperti, un'ultima cosa: se qualcuno si troverà a fare da palo, dovrà avere pronto qualcosa per giustificare la presenza di scala (o banchi), attrezzi ecc. (il nostro "palo" ha detto che stava dando una sistemata alle aule che si trovavano nel piano...).

THAT'S ALL FOLKS!!!

gr33t|ng$: -WFK-, p|s|k3, @k@r0, the "travel mates", d|l3tt4, m|lh0us3, -I:F:H- and all the P.D.M.
fuçk|ng$: il preside; digiland, libero e compagnia bella; gli slipknot (è merda, non musica); t4t|4n4, r0b3rt4, k4t|4 ecc. (massa di teist'i minkia)

Visit our site wWw.WiLdFaMiLy.CjB.nEt !!!

Tags:
Ultimo aggiornamento Lunedì 25 Febbraio 2008 20:35  

Google search

Ricerca personalizzata

Fatti riconoscere